Chiesi Foundation

05 Febbraio 2020

2020: anno internazionale delle infermiere e delle ostetriche

"Le infermiere e le ostetriche giocano un ruolo cruciale nel fornire le cure sanitarie. Sono le persone che dedicano la loro vita a prendersi cura delle madri e dei bambini, attraverso interventi salvavita di vaccinazioni e consigli medici; sono coloro che si prendono cura dei più anziani e ogni giorno si occupano dei bisogni sanitari di base. Molto spesso sono i primi e gli unici punti di riferimento per le cure a livello di comunità. Se vogliamo garantire un'assistenza sanitaria universale entro il 2030, il mondo ha bisogno di 9 milioni di infermiere ed ostetriche in più. Per questo motivo l’Assemblea mondiale della salute ha dichiarato il 2020 come l'anno internazionale delle infermiere e delle ostetriche" Organizzazione Mondiale della Sanità

Visto il nostro impegno nel campo della salute globale non possiamo non unirci e diffondere la campagna promossa dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per il 2020. Una campagna che vede come protagoniste le ostetriche e le infermiere di tutto il mondo.

Un anno importante non solo per celebrare il lavoro fondamentale che viene portato avanti da queste figure professionali, ma anche per riflettere sulla carenza di personale sanitario. Viene infatti denunciato un deficit di 18 milioni di operatori sanitati per raggiungere l’obiettivo, e poterlo mantenere nel tempo, di garantire un’assistenza sanitaria universale. Di questi 18 milioni, 9 si riferiscono ad ostetriche ed infermiere, con i tassi più alti registrati nei paesi africani e del sud est asiatico.

Una campagna che tocca il cuore dell’operato di Chiesi Foundation, proprio all’interno del suo modello NEST – Neonatal Essential Survival Technologies – le infermiere neonatali e le ostetriche svolgono un ruolo fondamentale per migliorare la qualità delle cure ai neonati in Peasi a basso e medio risorse, con particolare attenzione alla cura dei bambini prematuri, patologici e di basso peso. È difficile poter immaginare i nostri progetti senza di loro, senza coloro che ogni giorno, sul campo, si prendono cura dei più piccoli. Lavoriamo insieme perché condividiamo la stessa missione e con loro affrontiamo le complessità dei contesti in cui si opera, cercando di fornire gli strumenti per raggiungere l’obiettivo comune: offrire un’assistenza di qualità. Una campagna speciale anche per il lavoro che in questi anni la Fondazione ha portato avanti per il riconoscimento del ruolo dell’infermiera neonatale. 

Ci auguriamo che il 2020 non sia solo un anno di riconoscenza, ma anche un anno di ispirazione per i tanti giovani ragazzi e ragazze che si trovano a scegliere il loro percorso professionale.

2020: anno internazionale delle infermiere e delle ostetriche
© 2020 Chiesi Foundation Onlus
CF 92130510347
Largo Belloli 11a 43122 - Parma Italia
seguici su: