Chiesi Foundation

19 Settembre 2019

Le Fondazioni d'Impresa in Italia

Chiesi Foundation si è recata a Milano per la presentazione dei risultati della ricerca sulle fondazioni d’impresa italiane condotta dal laboratorio di ricerca Percorsi di Secondo Welfare, con il sostegno di Fondazione Sodalitas e Fondazione Bracco. Il progetto di ricerca aveva l’obiettivo di scattare la fotografia aggiornata delle fondazioni di impresa attive in Italia, le loro evoluzioni nel corso degli anni, il loro contribuito ai cambiamenti economici e sociali ed infine le prospettive per il futuro.


La ricerca ha mappato 111 Corporate Foundation, ovvero quelle fondazioni che sono state fondate da un’impresa con una personalità giuridica distinta ed indipendente e che hanno nell’impresa fondatrice la principale fonte di risorse e/o una presenza significativa di membri dell’azienda negli organi di governance. Delle 111 fondazioni mappate, il 56% ha deciso di partecipare alla survey.

Dalla ricerca emerge un forte squilibrio nella diffusione territoriale, con il 72% delle fondazioni d’impresa concentrate nelle regioni settentrionali, in quei territori in cui le imprese medio-grandi sono più diffuse. Andando ad analizzare le tipologie di fondazioni notiamo che circa il 40% sono Fondazioni miste, il 34% operative e il 23% erogative. Le progettualità delle fondazioni operatrici sono spesso implementate in partnership con enti del terzo settore, del mondo accademico, dell’amministrazione pubblica o altri enti filantropici. I principali settori di intervento delle Fondazioni d’impresa sono l’istruzione, l’arte e la cultura, la ricerca, sviluppo economico e coesione sociale. All’interno della ricerca trova spazio anche l’analisi della relazione tra impresa fondatrice e fondazione, una relazione che può collocarsi dentro un continuum che va da totale indipendenza a forte integrazione. Oltre all’aspetto finanziario infatti le fondazioni corporate condividono le sedi, le strutture le competenze e i processi con l’impresa madre. Nel panorama italiano prevale quindi un’integrazione tra i due enti, che non si traduce sempre in un allineamento strategico con l’impresa madre. Il tema del partenariato, del lavorare in maniera sistemica unendo le forze al fine di condividere i propri asset, rappresenta sicuramente una sfida, ma allo stesso tempo anche il percorso necessario per riuscire a realizzare i propri obiettivi. Alla sfida del partenariato si aggiunge anche quella della valutazione d’impatto visto che del 71% delle fondazioni che dichiara di effettuare attività di valutazione, sono poche quelle che utilizzano metodi di valutazione sofisticati.


Ci teniamo a ringraziare i promotori della ricerca e coloro che l’hanno condotta, ancora una volta i dati ci hanno permesso di comprendere meglio le dinamiche, il contesto, ma soprattutto le sfide del settore delle Corporate Foundation e della filantropia strategica. Un settore dinamico, di grande valore e potenziale, ma forse ancora poco conosciuto al grande pubblico.


Come Fondazione d’impresa facciamo tesoro di questi risultati al fine di perfezionare la nostra strategia, migliorare le nostre progettualità, ma soprattutto riflettere e confermare il nostro ruolo e il nostro impegno per realizzare reali cambiamenti e generare un impatto sociale.

Le Fondazioni d'Impresa in Italia
© 2019 Chiesi Foundation Onlus
CF 92130510347
Largo Belloli 11a 43122 - Parma Italia
seguici su: